All’autodromo intitolato ad Enzo e Dino Ferrari di Imola, si è disputata oggi la prima gara del sesto round stagionale del CIV, Campionato Italiano Velocità Supersport 300. Il Prodina Racing Team si è presentato al via con i giovani Mattia Martella, Emanuele Vocino, e la Wild Card Michel Agazzi, che hanno avuto ottimi risultati negli scorsi round. Nella classifica riepilogativa delle qualifiche disputate venerdì pomeriggio e sabato mattina, che hanno determinato la griglia di partenza, Vocino Emanuele ha fermato i cronometri sul 2’07.059 crono che gli è valso il secondo posto, quarto tempo invece per Martella Mattia con 2’07.325, Agazzi Michel undicesimo con 2’07.950. La gara odierna si è disputata sulla distanza di dodici giri, nel soleggiato tardo pomeriggio. Ottima partenza per Vocino, che si mantiene nel gruppo per tutta la gara. La lotta è incessante, ma con abilità e costanza il pilota numero 12 riesce a portare a casa una meritata terza posizione e punti importanti per il Team. Nonostante la partenza dalle retrovie, Agazzi è partito bene e si è portato in lotta nel folto gruppo di testa. La wild card, in seguito, è stata costretta nel secondo gruppo, dove comunque ha giocato una gara da campione quale è, anche se purtroppo viene sbalzato sulla ghiaia all’ultimo giro. Non demordendosi il numero 24 si è rialzato, concludendo decimo sotto la bandiera a scacchi Martella è partito forte, ma purtroppo un contatto alla prima curva lo ha fatto cadere, facendogli finire anzitempo la prova. 

Domani si replica, sempre ad Imola nell’ultima gara stagionale.
 
CIV SS300. CIV Supersport 300 – Imola Qualifiche: 1) LOUREIRO (Kawasaki) – 2) VOCINO (Kawasaki) – 3) COPPOLA (Yamaha) – 4) MARTELLA (Kawasaki) – 5) CARNEVALI (Kawasaki) … 11) AGAZZI (Kawasaki) 
 
Gara 1: 1) COPPOLA (Yamaha) – 2 NUNEZ ROLDAN (Kawasaki) – 3) VOCINO (Kawasaki) – 4) MARFURT (Yamaha)  … 10) AGAZZI (Kawasaki) 
 
 
Emanuele Vocino: “Abbiamo iniziato bene il weekend, ma in gara cambiano le carte in tavola. Il terzo posto va sempre bene per la squadra, e ne sono contento, ma sono dispiaciuto di non poter giocare per il titolo domani, ma le gare sono anche questo. Ringrazio il Team, gli Sponsor, e tutti quelli che mi sostengono, senza i quali tutto questo non sarebbe possibile”. 
 
Michel Agazzi: “Oggi è andata abbastanza bene. A inizio gara ero coi primi ma purtroppo un problema mi ha trascinato nel secondo gruppo. All’ultimo giro primo nel secondo gruppo ma un altro pilota frenando mi ha fatto uscire nella ghiaia. Sono rimasto comunque in piedi e sono riuscito a concludere. Domani andrà meglio perché abbiamo un ottimo passo. Grazie al Team e agli Sponsor”. Mattia Martella: “Poco da dire sulla gara, perché non è durata nemmeno una curva. Le qualifiche ed il passo erano buoni, quindi speriamo per domani. Grazie a Team e Sponsor”.