Dopo una notevole rimonta, Bruno Ieraci ha concluso in ottava posizione nella seconda gara della WorldSSP300 in Olanda. Giacomo Zannini ha sfiorato la zona punti.
La giornata finale del Dutch WorldSBK Round si è tenuta oggi nella “Cattedrale” di Assen, con il Prodina Racing Team impegnato nel WorldSSP300. I piloti Bruno Ieraci e Giacomo Zannini hanno affrontato sfide diverse. Durante la giornata complessa di ieri, contraddistinta da condizioni meteorologiche avverse, Zannini ha dimostrato grande spirito e tenacia, realizzando una rimonta notevole. Ieraci, al contrario, è stato costretto a ritirarsi a causa di una scivolata, terminando prematuramente la sua prova.
La seconda e ultima gara del weekend, svolta nel pomeriggio e della durata di 12 giri, ha visto Ieraci partire dall’ottava fila. Con una buona partenza e una forte determinazione, è riuscito a recuperare diverse posizioni. Nonostante la lotta intensa nel gruppo di testa e una frenetica bagarre nell’ultimo giro piena di colpi di scena, Ieraci ha terminato in ottava posizione.
Anche il giovane rookie Giacomo Zannini ha offerto una buona prestazione. Partito dall’undicesima fila, ha mostrato una costante crescita fin dai primi giri, recuperando posizioni fino a chiudere sedicesimo, a un soffio dalla zona punti.
Nella classifica generale, Ieraci occupa il dodicesimo posto con 24 punti. Il prossimo appuntamento del Mondiale Supersport 300 è in programma dal 14 al 16 giugno sul circuito italiano di Misano Adriatico.

TT Assen – Campionato Mondiale Supersport300
Gara 4: 1) Mogeda (Kawasaki) – 2) Veneman (Kawasaki) – 3) Sbovoda Garcia (Kove) ….. 8) Ieraci (Kawasaki) … 16) Zannini (Kawasaki)

Bruno Ieraci #8
“Sono riuscito a realizzare una grande rimonta, lottando nel gruppo e rimanendo competitivo fino alla fine. Purtroppo, l’incidente verificatosi dopo la bandiera a scacchi è stato davvero un peccato, e sono molto dispiaciuto per aver danneggiato la moto. Nonostante ciò, sono contento di aver concluso in ottava posizione e di aver conquistato punti preziosi per il campionato. Ringrazio il team e tutti gli sponsor per il loro incessante supporto.”

Giacomo Zannini #29
“È stato davvero un peccato arrivare così vicino ai punti e non raggiungere l’obiettivo. Tuttavia, la gara è stata emozionante, partire trentunesimi e finire sedicesimi è stata una grande soddisfazione. Ho iniziato molto forte, consapevole che questa era di fatto la mia prima vera gara sull’asciutto, dato che le condizioni di ieri erano piuttosto complicate. Mi piace questa pista e, dopo un primo giro molto intenso, sono riuscito a superare diversi avversari e a risalire gradualmente il gruppo. Sono molto contento di come è andato questo weekend. Su una pista mai vista prima, e con condizioni meteorologiche sempre mutevoli e difficili da interpretare, oggi che era la prima vera gara sull’uscito, sono riuscito ad avvicinarmi ai punti. Questo mi rende felice e ottimista sul mio margine di crescita. Un ringraziamento speciale va agli sponsor e al team, oltre a tutti coloro che mi sostengono.”